Autorizzazione per la detenzione di animali tutelati dalla CITES

In Regione Liguria per detenere animali tutelati dalla convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES), deve essere presentata domanda di autorizzazione al Comune.

Ogni proprietario detentore di un animale esotico in pericolo d’estinzione situato sul territorio del Comune di Genova, conformemente alla Legge Regionale 27/04/1990, n. 25, deve presentare regolare domanda di autorizzazione sanitaria presso l’Ufficio Animali, entro 20 giorni dall’acquisto e/o detenzione, allegando i documenti che dimostrino la regolare importazione e la legittima provenienza dell'animale nonché il regolare possesso.

Iter

Una volta verificata la completezza dell'istanza, viene inviata alla ASL 3, competente territorialmente, per il rilascio del parere.

Se il parere è favorevole, il Comune rilascia l’autorizzazione, eventualmente con prescrizioni.

Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti

Gli importi dei pagamenti relativi alle pratiche della Direzione Ambiente sono specificati sul portale di generazione degli avvisi di pagamento pagoPA.

Una volta effettuato il pagamento del totale degli importi previsti per questa istanza, occorre allegare la ricevuta di pagamento al momento dell'invio del modulo telematico.


Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda per la detenzione di animali tutelati dalla CITES
Copia del documento d'identità
Copia della ricevuta del pagamento effettuato
Documenti che dimostrano la regolare importazione, legittima provenienza e regolare possesso degli animali
Ultimo aggiornamento: 31/12/2021 10:03.53